Tranquillità
e tradizione

Tranquillità, passione e tradizione sono ciò che si respira al Ristorante Al Traghetto seduti in uno dei 40 posti della terrazza esterna, all’ombra dei gazebo che danno sul fiume o nell’elegante sala interna che conta fino a 70 coperti.

Mangiare all'aperto

Il magico incontro tra cucina di passione e natura incontaminata è sicuramente un’occasione da cogliere. Ammirando il panorama circostante, dove il fiume Piave poco lontano dalla sua foce si immerge nel pieno dell’entroterra rurale, ci si può prendere del tempo per rilassarsi nel dehor da circa 30 posti, o meglio ancora accomodati ai due gazebo fronte fiume.

Passione dal 1964

In origine semplice friggitoria in una zona di passaggio, come era stato pensato dal fondatore Sergio Capiotto nel 1964, ora Ristorante a tutti gli effetti, Al Traghetto mantiene ancora oggi lo spirito genuino con cui è nato.


Team di famiglia

La famiglia Capiotto, da sempre al timone del ristorante, si occupa dell’intera gestione del locale, supportati nel loro lavoro da validi collaboratori.
Sergio in sala e Riccardo in cucina portano avanti la tradizione di famiglia.

Dal taccuino dei pensieri